Ladispoli che beffa: sconfitta amara contro il Tor Sapienza

Ladispoli che beffa: sconfitta amara contro il Tor Sapienza

La fortuna non è dalla parte del Ladispoli. Dolorosa e sfortunata infatti la sconfitta per 2-1 arrivata oggi sul campo del Tor Sapienza.

 Il momentaneo 1-0 di Leone al 31′ del secondot tempo è soltanto un’illusione: i romani ribaltano meno di dieci minuti dopo con Di Maggio e Della Penna. Mister Bosco opta nuovamente per il 4-3-3 con Agostini in porta, la coppia Leone-Lupo al centro, Salvato a destra e Mastrodonato a sinistra. A centrocampo i tre sono La Rosa, Tollardo e Manuele Sganga, davanti Marvelli a destra, Bertino a sinistra con Rocchi punta. Parte forte il Tor Sapienza che dopo pochi minuti spaventa il Ladispoli: Mele stacca con i tempi giusti e devia il pallone di testa, la palla sfiora pericolosamente il palo alla sinistra di Agostini. La gara prosegue con un gran ritmo, ma senza occasioni particolarmente pericolose, con il risultato rimane inchiodato sullo 0-0. Al 40’ Bertino dalla destra allarga per Tollardo che prova ad incrociare con il pallone che termina, di nuovo, di poco alla sinistra Trinchera. Gli ultimi istanti della prima frazione di gioco non regalano grosse emozioni e le squadre vanno al riposo in parità. La ripresa si apre con una fantastica doppia occasione per gli ospiti: ad andare vicino alla rete prima Bertino su punizione, poi Tollardo al volo da due passi, in entrambi i casi la retroguardia di casa riesce ad allontanare. La svolta del match arriva al 31’ quando il Ladispoli passa in vantaggio: calcio d’angolo battuto da Bertino, cross alto in area, dalle retrovie sbuca Leone che vince il contrasto con Mele e insacca di testa alle spalle di Trinchera il pallone dello 0-1. Solo tre minuti dopo sempre da calcio piazzato, ma stavolta è il Tor Sapienza ad andare in gol: a saltare più in alto di tutti all'interno dell'area è Diego Di Mauro che incorna e supera Agostini. Situazione di nuovo in equilibrio con entrambe le squadre che ora vogliono vincere a tutti i costi: ad avere la prima, importante occasione, sono i rossoblu quando Pagliuca crossa in mezzo per Cardella, colpo di testa sul secondo palo, ma arriva lo splendido salvataggio di testa sulla linea di Di Mauro. Il Tor Sapienza è fortunato e risponde con un contropiede fatale: Minelli viaggia sulla fascia, cross a mezz’aria che attraversa tutta l’area di rigore e trova solo Della Penna sul primo palo, il gialloverde da due passi batte in rete e porta in vantaggio i suoi. I rossoblu provano il tutto per tutto, sono proiettati in avanti, ma il Tor Sapienza si difende con le unghie e con i denti e riesce a portare a casa una vittoria.

5^ giornata campionato Eccellenza – girone A

Pro Calcio Tor Sapienza: Trinchera, Ruggiero, Notarnicola (20’st Baroni), Mele, Di Mauro, Della Penna, Cannizzo, Minelli, Camilli (43’st Scardini), Mereu, Maione (27’st Barbarisi) A disp: Di Paolo, Tranquilli, Faiella, Bortoloni All: Di Loreto

US Ladispoli: Agostini, Salvato, Mastrodonato, Lupo, La Rosa (30’st De Fato), Leone, Marvelli (33’st A. Sganga), Tollardo (12’st Pagliuca), Rocchi (27’st Cardella), Bertino, M. Sganga A disp: Travaglini, Zucchi, Maroncelli All: Bosco

Arbitro: Mariani (Tivoli) assistenti: Civilini (Tivoli) – D’Antoni (Ciampino)

Marcatori: 31’st Leone (L) – 34’st Della Penna (T) – 39’st Di Mauro (T)

Ammoniti: 19’pt M. Sganga (L) – 29’pt Lupo (L) – 30’pt Notarnicola (T) – 42’pt Tollardo (L) – 8’st Cannizzo (T) – 21’st Ruggiero (T) – 37’st Di Mauro (T) – 40’st Leone (L)

Espulsi: 49’st Mereu (T)

Min. recupero: 2-5