Grande vittoria in rimonta della Juniores: doppietta di Enasoaei e il Savio va ko

Grande vittoria in rimonta della Juniores: doppietta di Enasoaei e il Savio va ko

Fantastica vittoria della Juniores nel match casalingo contro il Savio. Una partita quella dell’Angelo Sale decisa tutta nel secondo tempo grazie alle reti di Enasoaei nei primi minuti della ripresa.

Eccezionale anche l’estremo difensore classe 2000 Miccinilli che si è reso protagonista di diversi interventi provvidenziali nonché di un rigore parato. Per la compagine romana inutile la rete arrivata nel primo tempo di De Masi. I ragazzi di mister Sale scendono in campo schierati nel 4-3-3 con Miccinilli tra i pali, difesa a quattro con D’Ottavi-Ciammella al centro e la coppia De Fazi-Mignanti sugli esterni. A centrocampo Quinti, Consalvi e Manzari, davanti Bonini, Enasoaei e Maroncelli. Parte subito forte il Ladispoli che già al 4’ ha tra i piedi l’occasione per passare in vantaggio: Consalvi allarga al volo per Maroncelli, il rossoblu da posizione defilata tira ad incrociare sul secondo palo, ma la conclusione termina fuori. Dopo dieci minuti il Savio è nella metà campo dei padroni di casa, Mancini, uno dei più incisivo dei suoi, prova l’allungo da due passi, Miccinilli è attento e ci mette la mano. Al 20’ Ciammella atterra Lanzeri e regala una punizione da posizione interessante ai romani: alla battuta va proprio il capitano del Savio con il pallone che rimbalza sulla barriera e diventa pericolosissimo, Miccinilli si immola e devia il pallone sopra la traversa. Molte le occasioni, sia da una parte che dall’altra, ma a sbloccare la partita intorno al quarantesimo di gioco è il Savio: scambio sulla bandierina, De Masi riceve il pallone e arriva fino al vertice alto e scarica in porta un tiro cross fatale per il Ladispoli. All’inizio della ripresa gli ospiti possono addirittura portarsi sul doppio vantaggio: al 3’ Mignanti atterra in area di rigore Mancini, per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto va proprio Mancini, Miccinilli intuisce, ribatte e salva il risultato. Dopo questo rigore parato il Ladispoli prendere coraggio e nel giro di cinque minuti ribalta tutto: a metterci la firma entrambe le volte il numero 10 Enasoaei. Alla mezz’ora punizione dal vertice alto sinistro, De Quinti alla battuta, cross in mezzo per Zucchi che tenta la magia di tacco al volo, ma spreca mandando fuori. Nel finale di tempo la partita è molto combattuta ed avvincente, i romani spingono molto e il Ladispoli ottimamente messo in campo, si copre e riparte come una molla. Dopo quattro minuti di recupero concessi dal direttore di gara, arriva il triplice fischio finale che decreta la vittoria dei giovani rossoblu

4^ giornata campionato Juniores Elite – girone A

US Ladispoli: Miccinilli, Mignanti, De Fazi, Quinti, Ciammella, D’Ottavi, Consalvi (1’st Zucchi), Maroncelli (24’st Polucci), Bonini (33’st Altamura), Enasoaei (38’st Roscioli), Manzari A disp: Troiani, La Morgia, Pranzetti All: Sale

ASD Savio: Mancini, Passeri, Troiano, Cimei (24’st Podda), De Cato (32’pt Ingrosso), Lanzeri, De Masi (17’st Sebastianelli), Scartocci, Gelpi (14’st Canepa), Fabrizi, Mancini G. (33’st Chiosolo), A disp: Di Fiore, Micosanti All: Vergari

Arbitro: Ventrelli sez. Ciampino

Marcatori: 38’pt De Masi (S) – 9’ e 12’st Enasoaei (L)

Ammoniti: 20’pt Ciammella (L) – 34’st Maroncelli (L) – 43’pt Lanzeri (S) – 18’st Cimei (S) – 28’st De Fazi (L)

Espulsi: -

Min. recupero: 2-4