Ladispoli, contro il Real Monterotondo Scalo vincere per continuare a sognare

Ladispoli, contro il Real Monterotondo Scalo vincere per continuare a sognare

Una vittoria per continuare a sognare, una vittoria per credere in un obiettivo importante. Prosegue a ritmi serrati la marcia d’avvicinamento del Ladispoli al prossimo match di campionato, in programma domenica sul campo del Real Monterotondo Scalo.

Gli ospiti, complice anche la serie di risultati positivi, stanno attraversando un grande momento di forma che li ha portati fino al primo posto solitario in classifica, a +2 dalla diretta concorrente. Un entusiasmo che per i rossoblu è positivo ma non deve essere un motivo di distrazione. I padroni di casa, dal canto loro, sono reduci da una sconfitta, un secco 3-0 nel match esterno contro la Valle del Tevere. Per quanto riguarda la formazione dubbi su chi tra Agostini e Travaglini dovrà difendere la porta, difesa a quattro con Leone centrale in coppia con uno tra Lupo e Gallitano. Salvato e Mastrodonato invece andranno invece a posizionarsi sugli esterni. Davanti alla difesa, Tollardo e De Fato, sulle corsie laterali invece maglie da titolari per Bertino e uno tra Zucchi e Pagliuca, con Andrea Sganga al centro. Davanti ancora ballottaggio Cardella-Rocchi per un posto da prima punta. La gara sarà arbitrata dal sig. Andrea Crescenzio della sezione di Aprilia, coadiuvato dagli assistenti Antonio Laudando sempre di Aprilia e Danilo Giacomini di Viterbo.