Domenica contro l’Eretum Monterotondo per consolidare il primo posto

Domenica contro l’Eretum Monterotondo per consolidare il primo posto

C'è ancora in palio la testa della classifica, per il Ladispoli, domenica al “Fausto Cecconi” di Monterotondo, ma per avere i tre punti mister Bosco e suoi dovranno superare insidioso l’Eretum di Perrotti.

I prossimi rivali del Ladispoli, reduci dal pareggio esterno sul campo della Valle del Tevere, si presentano con 30 punti in classifica, al settimo posto. Nella sfida d’andata, la prima ufficiale nel nuovo impianto “Angelo Sale" sotto una pioggia incessante i rossoblu si imposero per due reti a zero firmate Rocchi e Bertino. La compagine gialloblu dal canto suo poté recriminare anche con la sfortuna con la traversa colpita da De Marco sul punteggio di 1-0 per i padroni di casa. Una prova generosa quella dei rossoblu che hanno giocato con tanto cuore e voglia di portare a casa i tre punti. Mister Bosco per questa gara ritroverà la rosa al completo: ballottaggio in difesa tra Lupo e Gallitano per un posto da centrale in coppia con Emiliano Leone. Sulle fasce invece potremmo rivedere dal primo minuto la coppia Mastrodonato a sinistra e Salvato a destra. Davanti alla difesa Andrea Sganga insieme ad uno tra De Fato ed il classe ’98 Manuele Sganga, mentre uno tra Zucchi e Pagliuca andrà ad affiancare Bertino sulle corsie laterali, con La Rosa in mezzo. Davanti il solito dubbio Cardella-Rocchi per un posto da prima punta. L’arbitro scelto per la gara è il signor Andrea Zanotti di Rimini, coadiuvato da Pasquale Picillo e Giampaolo Jorgji, rispettivamente dalle sezioni di Cassino e Albano Laziale.